beastie funky boys

dopo l’acclamatissimo e indimenticato “The in sound from way out!” i terribili ragazzacci di Brooklin (ormai over 40) si sono concessi un altro detour nel funk jazz e in questo 2007 ci regalano “The Mix Up” (al momento sto asoltando “Suco de tangerina”). basso corposo, chitarra funky, percussioni metalliche da bronx, batteria piena ma secca del buon vecchio rap. succosissimo.

thunderbird 2.0

finalmente è uscita la nuova versione per mac del client di posta opensource della famiglia mozilla. v2.0.0.0.0.0.0.0 ogni zero un milione di bug? speriamo di no: ora l’installo, migro e poi review.

se la moda va su e giù-…

Oddio oddio ommioddio, sento che la vita dei pantaloni sta salendo, non allungandosi – che il vintage ormai – ma proprio salendo, sempre più in alto fino ad altezze fantozziane. la vita bassa, la vita della bassa, la vite bassa, la vita nella bassa ha rotto anche 3/4 di sparagnaux ma un periodino di transizione proprio non si potrebbe?!

aprile dolce ronfire

sonno o son desto?
son no o sonno desto?
sonno desto o son desto?
la vita è sonno o misto trasformando in Marzapane?
resisterò all’attacco di tutti questi interrogativi?
o mi addormenterò prima?

Encoding parafernalia

Avete mai provato a scaricare un swf contenente un video in formato flv, decompilarlo, estrarre il video, estrarre la traccia audio streaming. e poi dover riunire il tutto in un formato intellegibile, diciamo mp4/h264?
Da flv a ad MPG-2, demuxare, ottenere l’mp2 (ovviamente no audio perchè non c’era). Muxare l’mp2 con l’mp3 estratto a parte dall’swf, in formato avi (perchè ffmpeg non riesca muxare un MPG2 resta un mistero). Una volta ottenuto l’avi potete rencodarlo in mp4 con audio.
Se qualcuno ha una soluzione più semplice sarei lieto di conoscerala.

Il colpo appicicatticcio delle righe bianche

Anche se il titolo fa pensare a un’overdose in clima tropicale, il riferimento è al nuovo album degl’incosapevoli (bidirezionalmente) paladini del tifo nazionalitaliota, White Stripes. Icky thump è il titolo, data prevista di rilascio è giugno 2007 (yumyum, ci siamo quasi) e a seguire si spera tour internazionale. Non vedo l’ira di una bella mazzata viscida in pieno agosto. 3 settimane nel Blackbird Studio di Nashville, Tennessee sono bastate a Jack e Meg per produrre i pezzi che variano dal ritorno alle origini a qualcosa di estremamente complicato (!). Staremo a sentire.

la via cinese all’estrazione dei tappi

La Cina è vicina. Mentre aspettano di capire come si fa il vino si preoccupano di studiare nuovi modi per far saltare i tappi. Metafora di un’economia che sgomita e di modelli culturali innovativi. Non ho capito benissimo come funziona questo tappo-cava-tappo (senza chiodi) ma i bozzetti sono bellissimi, come anche quelli del prototipo peugeot dello stesso autore.

D&U_sketch_001_small.gifD&U_sketch_005_small.gifend_D&U_001_small.gifend_D&U_002_small.gif

(Via ZengShuang.Design.)

love always wins

sono tempi difficili, di grande crisi e tutti abbiamo bisogno di amore, di gioco e di PACS!

sei incerto sul tuo orientamentoi sessuale? non sai con chi PACSarti o con chi o cosa unirti in vincolo di reciproco amore e convivenza?
prova la fortuna, trai l’ispirazione, abbassa la manovella della PACS MACHINE


Picture 2.png

(via macchianera)

Sola Andata

Lo so che non è bello ricopiare gli articoli pari pari ma questo pezzo di Gabriele Romagnoli di Repubblica mi ha fatto venire le lacrime miste (1/3 di compressa ilarità da ufficio, 1/3 di rabbia cieca, 1/3 disperazione frust®ante).

Vado in agenzia di viaggi per comprare un biglietto del treno, usando uno dei quattro rimborsi per ritardo di un Eurostar. Al banco Trenitalia non c’è nessuno, l’addetta è in pausa caffè. Mentre aspetto ascolto l’altra che parla al telefono con il suo tour operator di riferimento (una volta un inglese mi domandò che cos’è un tour operator, noi usiamo una parola mezza francese e mezza inglese per definire qualcosa che in francese o in inglese si chiama diversamente). E comunque.

L’agente di viaggio dice:
“Senti ho questo cliente che vuole andare a Marrakech e mi ha chiesto espressamente una camera con vista mare, ma sul catalogo non ne avete, puoi aiutarmi?”
O quello provoca uno tsunami che si mangia chilometri di terra o le svela l’amara verità.
Sceglie la seconda via, ma lei ci rimane male.
Ha un’altra perplessità:
“Senti, dice qui il vostro catalogo che c’è l’escursione termica”
Riceve conferma.
“Ma ha un numero minimo di iscritti? No, nel senso che per sapere: quanto costa fare l’escursione termica?”
La risposta la stupisce.
Riappende.

Torna la ragazza con i caffè. Gliene porta uno. Lei ringrazia. Dice:
“Te che sai l’inglese, devo mandare un fax a Sharm, il cliente vuol sapere se ci sono delle cose: come si dice cassaforte?”
“Strongbox”

Vorrei chiedere un biglietto per Amsterdam, sola andata.

(22 marzo 2007)

(Via repubblica.it~ naviinbottiglia)

Grazie a Zuzzu per la segnalazione e per il fancazzismo che lo spinge a spingersi nei più oscuri menadri del sito di repubblica dove mai io mi avventurerei… cosa lo spinge? c’è qualcuno che lo spinge? spingitori di navigatori! su rieduchescinalciannel 🙂 [aridatececorradooooo]

Cani anticopia

In Malesia la lotta ai CD pirata ha surclassato quella al traffico di droga. Il fiuto dei labrador (Lucky e Flo, per il momento) è stato addestrato a fiutare policarbonato piuttosto che i soliti, noiosi, oppio, esplosivo etc…

(Via Yahoo!News.)

la ruota della fortuna

oggi ricomincio a postare dopo mesi di oblio, dopo aver preso alcune decisioni:

– la lingua ufficiale sarà l’italiano

– mi riprometto di aprire un altro blog in inglese, a sorpresa

– comprerò un dominio e farò un’installazione ex-novo di wordpress, se no m’annoio

– i contenuti restano bene o male gli stessi, cioè…